Chef de Rang

Lo Chef de Rang è una figura cardine della brigata di sala e che assicura il perfetto funzionamento del servizio di ristorazione all’interno di una sezione della sala chiamata rango. Il suo compito è ricevere gli i clienti al loro arrivo, occuparsi della preparazione al tavolo di cibi come i flambè o le tartare (in assenza del maitre), oltre che avere la responsabilità della pulizia dei tavoli durante e dopo il pasto. Inoltre si occupa della mise en place e in caso di necessità prende le comande, prepara i piatti alla lampada, esegue il trancio in sala.
Nel suo lavoro lo Chef de Rang si serve dell’aiuto di uno o più commis de rang.
Grazie ad una specifica e profonda preparazione e, lo Chef de Rang trova collocazione in locali di livello elevato, al fine di garantire standard e raffinatezza adeguati.

Le competenze e i compiti

Tra le competenze richieste ad uno Chef de Rang , ci sono soprattutto la capacità di coordinamento e supervisione, competenze organizzative e una spiccata sensibilità per il dettaglio.
Un perfetto Chef de Rang è capace di prevedere le esigenze dei clienti e soddisfarle ancora prima che esse vengano espresse. Per questo motivo lo Chef de Rang deve avere una personalità aperta, elevata comunicatività ed affabilità per accogliere con stile ed eleganza i clienti ed accompagnarli ai tavoli, illustrare il menù e la carta dei vini, risolvere eventuali reclami dei clienti, gestendone le osservazioni. Lo Chef de Rang è anche un buon venditore, in quanto ha il compito di consigliare ai commensali l’abbinamento giusto tra pietanze e bevande.

La figura


La figura deve essere in grado di allestire la sala, preparando e disponendo i tavoli e le sedie sulla base delle prenotazioni hotel e le richieste ricevute dai clienti e secondo le direttive del ristorante o dell’albergo. Ha il compito di predisporre anche i tavoli di servizio con la biancheria, la posateria e le ceramiche adeguate alle portate e al servizio, e sistemare addobbi e decorazioni. E’ suo il compito di sistemare i commensali nel modo più appropriato, applicando le tecniche per l’apparecchiatura e le norme di sicurezza alimentare e igiene.
Lo Chef de Rang conosce perfettamente le regole del servizio in sala, la gestione degli ordini anche attraverso i moderni sistemi informatici.

Formazione ed esperienze richieste

Per questa posizione si richiede richiesto un diploma alberghiero, sebbene un’esperienza di almeno 2 anni nella mansione sia utile al fine di una buona valutazione. Requisito indispensabile, oltre a quelli già citati, sono una profonda conoscenza della cucina (locale o internazionale secondo il servizio offerto dal ristorante) e dei vini.

Carriera e opportunità professionali

Lo Chef de Rang è una figura cardine molto richiesta dalle strutture ristorative e ricettive in Italia e nel mondo. Un buon Chef de Rang in un due o tre anni è destinato a diventare maitre e potrà ambire nel corso del tempo ad una carriera lunga e gratificante.

Leggi l’esperienza di Karim, ex allievo e scopri i nostri percorsi di formazione quei.

4 pensieri riguardo “Chef de Rang

Rispondi