Masterclass “Laminazione Ciglia” – Intervista a Jessica Serapiglia

Ciao Jessica: raccontaci di te, chi sei, cosa fai, da dove vieni.

Buongiorno a tutti, mi chiamo Jessica, ho trentun anni, vengo da Civita Castellana, in provincia di Viterbo. Mi sono diplomata a Civita Castellana nel 2009 e sono oltre dodici anni che faccio l’estetista e lavoro presso il Beauty Center Tecla a Nepi.

Cosa faremo in questa masterclass

Oggi andremo a effettuare una laminazione alle proprie ciglia. La laminazione è un trattamento che viene effettuato sulla propria ciglia e serve per dare spessore e più colore alla ciglia e per rinforzarla.

Spieghiamo la differenza tra la laminazione ciglia e l’extension.

La laminazione ciglia è una tecnica che viene effettuata sulla propria ciglia, mentre le extension sono delle ciglia finte che vengono applicate sulle ciglia naturali.

La laminazione ciglia viene effettuata prima di tutto una permanente; quindi, per dare la curvatura alla ciglia, e poi viene effettuata una colorazione per dare colore alla propria ciglia e infine viene fatta una sorta di trattamento alla cheratina che serve per rinforzarle di più.

Com’è stata la tua esperienza formativa ai Centri di formazione professionale?

Per me l’esperienza professionale è stata un’esperienza di crescita sia a livello formale che a livello personale. In quel periodo ho conosciuto tante persone, tanti insegnanti bravissime e se dovessi rifarla la rifarei molto volentieri come esperienza perché mi è piaciuto tanto.

Perché hai scelto questo percorso di formazione?

Ha deciso di scegliere questo percorso perché fin da piccola mi è sempre piaciuto. Mi piace prendermi cura delle persone, stare a contatto con il pubblico. Lo stimolo principale è stato proprio la cosa di prendersi cura delle persone. Mi piace proprio prendermi cura delle persone.

Quali sono gli aspetti positivi e negativi del tuo lavoro?

Gli aspetti positivi, come ho già detto prima, è stare a contatto con le persone ogni giorno. È una scoperta, è una scoperta nuova. Invece quelli negativi è che, dato che durante la giornata dai tutto, a fine serata arrivi veramente stanca a casa.

Trovare lavoro è stato difficile una volta diplomata?

Io in realtà l’ho trovato subito lavoro. Uscita dagli esami sono andata subito a lavorare perché prima ho fatto lo stage dove lavoro adesso, attualmente. Mi sono fatta conoscere e mi hanno messo al lavoro.

Quando feci il corso io erano solamente tre anni, quindi adesso sono diventati quattro e quindi secondo me è un consiglio di mettere un altro anno in più di fare lo stage. Così le ragazze hanno più possibilità di vedere il mondo del lavoro.

Considerando la tua esperienza, che consigli hai per gli studenti?

Il consiglio che mi sento di dare alle ragazze è quello di sfruttare al meglio lo stage, così riescono a farsi conoscere. Se più in là una persona ha bisogno di loro. Le possono chiamare, trovare lavoro. Insomma.

Puoi spiegarci i passaggi che hai svolto?

Lei è in questo modo perché sta attendendo il tempo della colorazione? Abbiamo fatto la laminazione, che consiste sempre nel trattare la propria ciglia e viene fatto in vari passaggi, tra cui fare la detersione del viso che serve per togliere eventuali residui del trucco. Poi abbiamo messo il patch sotto gli occhi per coprire le ciglia sotto dell’occhio e poi viene scelto il bigodino che ha varie varie lunghezze, S M o Lo dipende dalla lunghezza delle ciglia.

Poi viene attaccata la propria ciglia sul bigodini e da lì possiamo andare a mettere la permanente che è che serve per dare la curvatura alla ciglia.

Poi andremo a mettere la colorazione e che serve per dare il colore alla propria ciglia. Deve stare in posa almeno una mezz’oretta, poi andremo a mettere la gelatina che serve per rendere più forte la ciglia.

Rispondi